PNEUMATICI DA NEVE ED USO DI CATENE. Dal 15 novembre obbligo di montaggio.

Uso ed obblighi di pneumatici invernali e catene da neve.

Premessa obbligatoria: Ricordare a noi stessi e ai nostri amici lettori, che i pneumatici sono l’unico contatto tra la strada ed il veicolo, i dispositivi sopportano forti sollecitazioni, durante la marcia, quindi direi, fondamentali ed alla base della sicurezza stradale, pertanto estremamente importante controllarli periodicamente e sostituirli appena usurati.

Per aumentare l’aderenza durante la circolazione in presenza di neve o ghiaccio vengono utilizzati pneumatici da neve e catene da neve, il periodo interessato all’obbligo di questi dispositivi supplementari se prescritto va dal 15/novembre al 15 aprile di ogni anno.

Pneumatici da neve: Sono considerati mezzi antisdrucciolevoli secondo il C.d.S, contraddistinti da apposita sigla tipo “M+S” O “MS” O “ M-S” O “M&S”. le vigenti norme prevedono l’uso solamente degli pneumatici dello stesso tipo per asse. I dispositivi con marchio M+S possono essere utilizzati, anche nel periodo estivo solo se l’indice di velocità sia uguale o superiore a quello riportato sulla carta di circolazione, tuttavia in deroga (vedi Circ Mit. nr 1049 del 17/01/2014), per evitare il congestionamento degli operatori che sostituiscono i pneumatici, i dispositivi “M+S” con codice inferiore possono essere utilizzati tra il 15/ottobre e il 15 maggio.

Catene da neve: anche le catene secondo il C.D.S. sono considerati mezzi antisdrucciolevoli. Le catene da tenere a bordo devono essere compatibili con i pneumatici su cui devono essere installate, le stesse devono essere montate almeno sulle ruote motrici, vanno utilizzate nel rispetto delle prescrizioni del costruttore del veicolo e delle catene, il montaggio tuttavia può essere vietato su determinate categorie di veicoli che montano tubi di alimentazione del gas o metano all’interno del passaruota, in questi particolari casi viene prescritto sulla carta di circolazione del veicolo la dicitura DIVIETO DI MONTAGGIO CATENE DA NEVE. Oppure PNEUMATICI NON CATENABILI, I dispositivi antisdrucciolevoli devono essere conformi alla normativa UNI-11313 , quindi riportare il marchio UNI.

Dispositivi supplementari di aderenza : I dispositivi supplementari sono ad esempio, quelli in tessuto ( calze ) e in plastica ( fasce) ecc. diciamo che non possono sostituire le catene o i pneumatici da neve, salvo che non siano di tipo approvato, conformi alla normativa UNI-11313.

Tuttavia possono essere utilizzate catene da neve di altri paesi della SEE (Spazio Economico Europeo o E.F.T.A (stati firmatari Associazione Europea di libero scambio) di altri purché tali dispositivi garantiscano attraverso attestazione, livelli di sicurezza adeguati

L’obbligo di utilizzare le catene o i pneumatici invernali può essere prescritto dall’ente proprietario della strada (esempio l’ Anas ) con ordinanza, che impone per un determinato o intero tratto stradale, pneumatici invernali, o di avere a bordo del veicolo le catene. L’ente proprietario della strada naturalmente provvede ad installare idonea segnaletica, a partire dal punto iniziale e finale dell’obbligo.

Nel periodo, ripeto che va dal 15/novembre al 15 aprile i ciclomotori o motocicli a due ruote possono circolare solo in assenza di neve, ghiaccio o precipitazioni nevose.

2 pensieri riguardo “PNEUMATICI DA NEVE ED USO DI CATENE. Dal 15 novembre obbligo di montaggio.

  • 15 novembre 2018 in 7:26 pm
    Permalink

    Salve,io ho un auto a trazione integrale, come mi devo comportare?

    Risposta
    • 15 novembre 2018 in 7:55 pm
      Permalink

      Naturalmente montare i pneumatici invernali su tutte e quattro le ruote. Per quanto riguarda le catene da neve, secondo la normativa, devono essere montate almeno sulle ruote degli assi motore. Nel caso di veicolo a quattro ruote motrici devono essere montate almeno sulle ruote di un asso motore non specificando se anteriore o posteriore. È comunque consigliabile montarle sulle anteriori dove ci sono gli organi direzionali.

      Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.