BUTTARE LE CICCHE DI SIGARETTE DAL VEICOLO? ATTENZIONE!! SI RISCHIANO PESANTI SANZIONI!

I MOZZICONI DI SIGARETTE SONO DEFINITI RIFIUTI DI PRODOTTI DA FUMO.

Il decreto 15 febbraio 2017 pubblicato sulla G.U nr 54/ del 2017 definisce le modalità attuative delle sanzioni pecuniarie irrogate in caso di abbandono di rifiuti prodotti da fumo e rifiuti di piccolissime dimensioni, dell’art 263 comma 2 bis del D.lgs. 152/2006 introdotte dall’art 40 legge 221/2015 (C.D. collegato ambiente).

La normativa vieta l’abbandono di mozziconi dei prodotti da fumo e di rifiuti di piccolissime dimensioni, sul suolo, nelle acquee e negli scarichi.

Con queste norme si dichiara guerra ai piccoli gesti di inciviltà.

Quali sono i rifiuti definiti prodotti da fumo e quali i rifiuti di piccolissime dimensioni? Sono definiti rifiuti prodotti da fumo: i mozziconi di sigarette.

Sono definiti rifiuti di piccolissime dimensioni: scontrini, fazzoletti di carta e gomme da masticare.

L’abbandono di rifiuti di piccolissime dimensioni è punito con la sanzione amministrativa da euro 30,00 a euro 150.00. Se l’abbandono riguarda i rifiuti di prodotti da fumo, la sanzione amministrativa è aumentata fino al doppio.

Per quanto sopra quindi gettare anche dai veicoli in movimento rifiuti prodotti da fumo e di piccole dimensioni, comporta la sanzione amministrativa sopra indicata, che può concorrere inoltre col l’art. 15, del Codice della Strada. (Sanzione amministrativa da € 25,00 a € 100,00 con l’obbligo del ripristino dei luoghi).

Volevamo ricordare inoltre che si rischiano sanzioni anche fumando all’interno del veicolo in presenza di minori o donne in gravidanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.